141 (002) VERSATILE PIASTRA IN GHISA D'ARTE PER FONDO CAMINETTO

€ 350,00

Larghezza max 61 - Altezza max 61

PREZZO IMPONIBILE € 350 CONSEGNA COMPRESA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")

"VERSATILE" IN QUANTO ESSA HA IN SE' UNA FURBIZIA, VEDIAMO QUALE:
Dovete sapere che il cliente ottocentesco si divideva in due fazioni stilistiche, più o meno come in politica accadeva per i Guelfi ed i Ghibellini:
GLI AMANTI DEL BAROCCO (LUIGI XV E LUIGI XIV) E GLI ADORATORI DEL NEOCLASSICO (LUIGI XVI, DIRETTORIO, IMPERO).
Metterli d'accordo non era facile ma...
Ma qualche produttore di accessori, in questo caso il fonditore di questa piastra, riusciva a creare un melange di buon successo, come quello che ora andiamo ad esaminare insieme.

Il bel giovane seminudo (solamente un drappeggio svolazzante ne copre le nudità..) non c'entra nulla con lo stilismo però fa sempre la sua figura (ricordiamoci che io scrivo "gli" acquirenti, ma dovrei dire "le" acquirenti, visto che son le donne, SEMPRE ED IN QUALUNQUE EPOCA, a dettar legge sugli acquisti di casa. Ed alle donne, un bel Clooney seminudo piace sempre).
Le cose che c'entrano sono due:
L'ARCHITETTURA della piastra, la sua, diciamo così, conformazione fisica, é squadrata, quindi Neoclassica al massimo.
LA DECORAZIONE a contorno del bel George é, invece tutta un viluppo di rami, foglie e fiori disposti secondo linee per nulla regolari…Barocca al massimo..

MA PAR CHE QUESTA DICOTOMIA STILISTICA NON SI NOTI NEPPURE, SEGNO CHE IL FONDITORE ERA UN VERO ARTISTA, DAVVERO BRAVO E DAVVERO "FURBO"..

METTIAMO QUINDI QUESTA PIASTRA SIA IN CAMINI "MOSSI" CHE IN CAMINETTI "LINEARI", SENZA TEMA DI SBAGLIARE!

FINE OTTOCENTO, FRANCIA, BUONA CONSERVAZIONE.
Add to cart