236 CAMINO LUIGI XVI D'EPOCA IN VENATINO CARRARA CON INCROSTAZIONI IN VERDE ALPI D'ANTICA CAVAZIONE

€ 4.800,00

Larghezza max 176 - Altezza max 115 - Larghezza bocca 144 - Altezza bocca 97 - Prof. pianale 20


PREZZO IMPONIBILE € 4800 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")

ECCEZIONALE CAMINETTO LUIGI XVI D'EPOCA (ULTIMO QUARTO DEL SETTECENTO E PRECEDENTE IL 1790) IN FINISSIMO MARMO VENATINO CARRARA CON INCROSTAZIONI IN PREZIOSO VERDE ALPI DI CAVAZIONE ANTICA (NON PIU' ESISTENTE), OTTIMA CONSERVAZIONE, PROVENIENZA COSTA AZZURRA, PREZZO OFFENSIVO SE RAPPORTATO ALLA SUA IMPORTANZA STORICO-STILISTICA ED AI PREZZI DEI MODERNI CAMINETTI "IN STILE", PER LO PIU' CON OCCHI A MANDORLA..


IL CLIENTE PERFETTINO NON FA RIMA COL CAMINO

Questa ve la devo raccontare, sia perchè é troppo forte, sia perché ha attinenza con questo antico e nobile caminetto:
Dovete sapere che qualche giorno fa é giunto al mio magazzeno un cliente di Venezia.. Aveva chiamato in precedenza ed aveva chiesto di poter venire di domenica mattina insieme alla moglie.. Ovviamente gli ho risposto di sì, gli ho solo comunicato che la mia disponibilità di tempo sarebbe stata sino alle ore 13... Nonostante che la mia età si avvicini pericolosamente a quella di Matusalemme, sono un mammone indefesso e non più correggibile, e quindi il pranzo domenicale a casa della mamma è sacro..

"Nessun problema - mi risponde - saremo da lei alle 10 e 30!"

"See... mi son detto tra me e me... Alle 10 e 30 tua moglie starà dandosi gli ultimi ritocchi, e se anche sei Fangio, qui da me non ci sei prima delle 12 e 45.."

Caz... alle 10 e 30 precise di quella mattina, sento uno sfrigolio di gomme sulla ghiaia che ho dinnanzi al mio magazzeno... Qui non abbiamo asfalti o cementi, e la ghiaietta antica nel mio ingresso mi avverte più dolcemente di qualunque campanello dell'arrivo di qualcuno..

Esco e... vedo un uomo solo al volante... Al suo fianco nessuna presenza femminile...  Cosa negativissima visto che l'uomo, in fatto di acquisti per la casa (ma non solo) conta come il due di coppe quando a briscola c'è bastoni..

E' ancora sull'auto, sta spegnendo i vari elettronici ammenicoli e ricoverando in una custodia in simil pelle un tom tom prima appiccicato con una ventosa al "pare-brise" (lo so, probabilmente non si scrive così, ma.. io con le lingue straniere ho sempre combattuto, e.. PERSO !!).. Con quello schermo a 2400 pollici davanti agli occhi il nostro uomo non vedeva la strada, ma del navigatore nulla gli sfuggiva!!"

Deve ancora scendere dall'abitacolo ed io non resisto dal dirgli..
"Ma che è venuto a fare qui da solo, senza mogli o femmine a carico le toccherà SICURAMENTE fare un altro giro da Venezia a Reggio Emilia, lei da solo nulla potrà decidere, lo sa, vero?!"

"Sono in avanscoperta - mi risponde - mia moglie non ce l'ha fatta a prepararsi per le 8 (e te pareva...), così son partito da solo, per me la puntualità é TUTTO.."

Ora, dopo che meticolosamente ha tutto messo a posto all'interno del suo abitacolo che pare più una centrale nucleare che un'auto, sta per scendere dall'auto, ma... i suoi piedi rimangono a mezza via.. Non scendono del tutto e la sua figura è immobile come fosse stato colto da ictus, la faccia pensierosa.. Un poco mi preoccupo e mi scappa detto..

"Qualche problema?! Non si sente bene!?"

"Noo.. - risponde lui dopo qualche secondo..- E' solo che qui a terra é... bagnato!!"

"E' bagnato sì, ieri é venuta tant'acqua che pareva mandata!... Ma.. mi scusi, qual é il problema? .. C'é la ghiaia, lei mica s'infanga.."

"E' che la mia SKODA YETI è nuova, poi sporco i tappetini.."

Caz... ma come, tu compri una SKODA YETI, un fuoristrada 4X4, un mezzo forse anche anfibio che ti permette di guadare il Po anche se in piena e.. ti spaventi al fatto di bagnare i tappetini!!??

Insomma, per finirla e per scurtarla (modo di dire emiliano che sta per "accorciarla"..), dopo dieci minuti di trattative, e dopo che con detto cliente abbiamo studiato il percorso più breve per giungere all'entrata del mio magazzino col minor danno acqueo, si è deciso a scendere... La camminata è stata "sulle punte", tipo Carla Fracci, e son sicuro che, una volta rientrato in quella centrale elettrica, quelle punte non hanno mai toccato il fatidico e vergine tappetino..
Ovviamente non ha comprato nulla, ha fotografato mille caminetti ed ha preso appunti anche sui minimi graffi che ognuno portava sulle sue superfici.. Saranno poi le sue donne a decidere quale andrà bene..

Ecco, un cliente così non comprerà mai il caminetto che sto qui presentandovi, questo raro esemplare settecentesco, di deliziosi graffi e patinati segni di vita ne ha mille e mille!!

P.S: Questa storia ve l'ho raccontata in quanto, come previsto, questo cliente non si è mai più fatto sentire, inorridito com'era dagli storici graffi che i miei caminetti portavano fieri sulle loro superfici.

Add to cart