240 CAMINO LUIGI XVI "DEUX ROSES" IN MARMO BIANCO DI CARRARA

€ 4.200,00

Larghezza max 125 - Altezza max 105 - Larghezza bocca 87 - Altezza bocca 88 - Profondità pianale 35,5

PREZZO IMPONIBILE € 4200 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")


CAMINETTO LUIGI XVI "DEUX FLEURS" REALIZZATO IN BUONA QUALITA' DI BIANCO CARRARA (FONDO UN POCO PIU' BIANCO RISPETTO AL CARRARA ORDINARIO E VENATURE DIFFUSE CON OMOGENEITA', SEGNO DI UNA ACCURATA SCELTA DA PARTE DELLO SCULTORE), EPOCA NAPOLEONE III (1860-70) PROVENIENZA PARIGI, OTTIMA CONSERVAZIONE GENERALE...

METTENDO INSIEME LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI, CREDO SI POSSA AFFERMARE CHE DETTO ESEMPLARE, NEL PANORAMA DEI LUIGI XVI "DEUX FLEURS", SIA UN PICCOLO BIJOUX PER VIA DELLA SUA CONTENUTA MISURINA (LARGHEZZA 125) E PER LA QUALITA' DELLA SUA SCULTURA, IN CERTI TRATTI (LE ROSE AI LATI DEL FRONTALE..) ESEGUITA CON UN ANTICO STRUMENTO DAL DELICATO NOME: IL VIOLINO, STRUMENTO CHE OGGI BEN POCHI MAESTRI SCULTORI SANNO USARE, STRUMENTO DI CUI TRA QUALCHE DECENNIO SI PERDERA' ANCHE LA TRACCIA STORICA, STRUMENTO CHE NESSUN PANTOGRAFO O ROBOT MODERNISSIMO ANCORA E' RIUSCITO AD EGUAGLIARE IN FINEZZA E POSSIBILITA' DI LAVORO SOTTOSQUADRO. 

IL SUO CARICO DECORATIVO, PER INTENDERCI, E' QUELLO DI UN CAMINO DI MEDIA RAPPRESENTANZA, "DA SALONE" INSOMMA, MENTRE APPARE CHIARO (PER VIA DELLE SUE MISURE..) CHE QUESTO SPECIFICO CAMINETTO ERA DESTINATO AD ADORNARE E RISCALDARE UNA CAMERA DA LETTO. E NELL'OTTOCENTO, GUARDA CASO, L'AMPIEZZA DI UNA CAMERA DA LETTO MATRIMONIALE EQUIVALEVA ALL'AMPIEZZA DI UN SALONE DEL TERZO MILLENNIO, ECCO PERCHE' QUESTO SIMPATICO E FINISSIMO ESEMPLARE POTRA' BEN SODDISFARE LE VOSTRE ESIGENZE ESTETICHE E, FATTO IMPORTANTISSIMO, LA GIUSTA PROPORZIONE TRA CAMINO ED AMBIENTE IN CUI IL MEDESIMO E' COLLOCATO..

DETTO CAMINETTO E' NATO MENTRE SI FACEVA L'UNITA' D'ITALIA IN UN LABORATORIO DI SCULTURA PIETRASANTINO, E' STATO DISEGNATO DA UN ARCHITETTO PARIGINO, HA VISSUTO SINORA IN UNA BEL PALAZZO IN RUE DE BOETIE (VIA CHE DIPARTE DA PLACE DE LA CONCORDE) LA CUI ULTIMA DESTINAZIONE ERA UN ALBERGO (SI CHIAMAVA "LE PARTICULIER" ED ERA NEL CUORE DI TANTI PARIGINI, UN POCO COME IL PLAZA PER I ROMANI OD IL BAGLIONI PER I BOLOGNESI) E LI' NOI L'ABBIAMO TROVATO..

N.B: SO GIA' CHE QUALCHE LETTORE DIRA'… "MI SEMBRA CARO, IN FONDO IL SUO CARICO DECORATIVO E' LIMITATO ALL'ORNATO DELLA COPPIA DI ROSE"..

VERO, VERISSIMO, MA ANCHE I CAMINI, COME DEL RESTO GLI UMANI, NON SON TUTTI EGUALI ED A PARITA' DI MODELLO C'E' IL PIU' BRUTTO ED IL PIU' BELLO..
NEL NOSTRO SITO POTRETE TROVARE ALTRI LUIGI XVI "DEUX FLEURS" A PARTIRE DA € 3300..

Add to cart