927 CAMINETTO LUIGI XVI "DEUX ROSES" IN PIERRE DORÉE

€ 5.400,00

Larghezza max 119 Altezza max 106 Larghezza bocca 87,5 Altezza bocca 89 Profondità pianale 31

PREZZO IMPONIBILE € 5400 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")


RARO CAMINETTO "DA CAMERA" D'EPOCA FINE SETTECENTO/PRIMI OTTOCENTO IN PIERRE DORE' DU BEAUJOLAIS, OTTIME CONDIZIONI DI RITROVAMENTO, FASCINO E CALORE INSUPERABILI PER CHI SIA AMANTE DELLA SUPERFICIE IN PIETRA, FASCINO E CALORE CHE, STAVOLTA, SONO ANCHE ACCOMPAGNATI DALLA ARISTOCRATICA FINEZZA DEL DISEGNO NEOCLASSICO.

IL COMMENTO DI QUESTO CAMINO
( COMMENTO CHE PERALTRO NULLA C'ENTRA CON L'ESEMPLARE IN QUESTIONE, IL QUALE E' GIA' TANTO GRAZIOSO, PICCOLO, SIMPATICO E PERFETTO CHE NON ABBISOGNA DI ALTRE MIE DISQUISIZIONI) E' VIETATO ALLA MOGLIE (O COMPAGNA O FIDANZATA, NON IMPORTA..) DEL MALCAPITATO CHE SARA' COSTRETTO AD ACCOMPAGNARLA ALLA RICERCA DI UN ANTICO CAMINETTO PER IL LORO NIDO D'AMORE, MA E' RISERVATO, APPUNTO, AL SOPRADETTO MALCAPITATO.

Lo so, amici miei e miei sodali, per voi è una bella (si fa per dire) scocciatura dover sobbarcarvi un viaggio sino alle campagne di Reggio Emilia per vedere dei caminetti la scelta dei quali non dipenderà minimamente dal vostro gusto o dalla capienza della vostra borsa, ma... ma vi tocca, ne siete costretti, quindi, tanto vale far buon viso a cattivo gioco...

So bene che potevate starvene, se la vostra lei fosse venuta da sola, quel fatidico sabato, spatarati nel vostro divano in splendida (quasi orgiastica) solitudine magari a gustarvi la squadra del cuore (che proprio quel giorno vincerà 4 ad 1 e voi ve la siete perduta..) o le prove della Formula 1, ed invece...

Se può confortarvi anche a me capita la stessa cosa per i motivi più disparati, tra i quali il più tragico è l'esser accompagnato io ad acquistare i MIEI abiti...

NON POSSO SCEGLIERLI DA SOLO PERCHE' SECONDO LA MIA LEI IO NON SO VESTIRMI (in effetti non è che ci tenga tanto, fosse per me comprerei sui cataloghi della Vestro, soluzione che mi risparmierebbe fatiche di Sisifo ed umilianti esposizioni..).

Tanto per dire, il più faticoso sport invernale io lo pratico in sede di acquisto maglioni e/o elementi di abbigliamento per quel freddo periodo..

La scelta del MIO maglione è uno degli esercizi più duri..

Quelli che piacciono a me, non piacciono alla mia Kapò e, naturalmente, quelli che piacciono a lei non piacciono a me...

MA CHE IMPORTA QUEST'ULTIMO PICCOLO PARTICOLARE? NULLA, OVVIAMENTE..

Quindi debbo mettermene almeno una decina, col faticoso sforzo di alzare le braccia e tentare di far passare la mia testa per quello stretto pertugio, il tutto in un surriscaldato sgabuzzino che è più lillipuziano di una doccia d'hotel parigino (chi c'è stato può capire la mia costernazione..), sudando e cercando invano di restituire alla mia faccia una espressione non del tutto idiota come quella che l'impietoso specchio dinnanzi al quale sono via via obbligato a soggiornare mi restituisce con Perfidia. Cosa questa dello specchio che non fa che aggravare la mia depressione morale.

Non vi sto a dire che mi capita quando giungiamo alla prova della tragicissima GIACCA A VENTO..

Mi guardo nello specchio e vedo un... PALOMBARO (quando va bene) od un UOMO DELLA MICHELIN (quando va male, cioè quasi sempre).

IN CONCLUSIONE, AMICI MIEI, VOGLIO DIRVI CHE UNA VISITA AL MIO MAGAZZENO PER SCEGLIERE UN FASCINOSO ANTICO CAMINETTO NON SARA' ALTRETTANTO TRAGICOMICA PER I SEGUENTI MOTIVI:

A) RISPARMIERETE PARECCHI DANARI RISPETTO AD UN ANALOGO ACQUISTO EFFETTUATO IN UN LUSSUOSO SHOW-ROOM (non son sicuro che si scriva così, ma so che avete capito..) GESTITO DA UN BLASONATO ANTIQUARIO IN GIACCA DI CACHEMIRE, ERRE MOSCIA E ROLEX AL POLSO..

B) IO VI SARO' VICINO, FISICAMENTE E MORALMENTE, VI SOSTERRO' QUANDO LA VOSTRA LEI GUARDERA' IL CAMINO PIU' CARO DEL MIO MAGAZZENO CON OCCHI UMIDI E DESIDERANTI (voi fatemi un cenno ed io dirò alla vostra gentil donzella che quel camino è riservato, impegnato o venduto..), CERCHERO' IN TUTTI I MODI POSSIBILI (non che sian tanti, ma farò del mio meglio..) DI FAR PENDERE L'AGO DELLA BILANCIA DALLA VOSTRA PARTE QUANDO CAPITERA' (perché capiterà di sicuro..) CHE VOI NON SIATE IN STILISTICA SINTONIA CON LA VOSTRA PARTNER..

C) DOPO CHE AVRETE FINITO IL "LAVORO", VI INDICHERO' DOVE DESINARE.. E SARA' UNA TRATTORIA ALLA BUONA (CON 20 € RISCHIERETE L'INFARTO MA MANGERETE DA DIO, CIOE' ALL'EMILIANA..), UNA TRATTORIA NELLA QUALE POTRETE DIVORARE TUTTE QUELLE COSE CHE VOSTRA MOGLIE NORMALMENTE NON VI FA NEPPURE VEDERE IN FOTO: TORTELLI DI ZUCCA (O RICOTTA OD ERBETTE) ANNEGATI IN UN RAGU' DIVINO (colesterolo a fiumi, ma che delizia..), UN SUBLIME GNOCCO FRITTO (del salume di accompagno necessario a questa pietanza, buonissima ma già "pesante" di per se stessa, non farò cenno alla vostra lei ma ve lo portano sempre e comunque perché fa parte del piatto, è fantastico, lo fa un artigiano locale, si scioglie in bocca lasciandovi estasiati..) O TIGELLE CON ABBONDANTE PESTO DI LARDO E PARMIGIANO REGGIANO..

IL TUTTO RIGOROSAMENTE FATTO IN CASA DALLA OTTANTAQUATTRENNE MAMMA DELL'OSTE (E QUALCHE COMPAGNA DELLA STESSA ETA'.. C'E' DA SBRIGARSI PERCHE' NON SO PER QUANTO ANCORA CERTE PRELIBATEZZE POTRANNO ESSER PRODOTTE, LA NUORA DELL'OSTE E' UNA "DONNA MODERNA", NULLA A CHE VEDERE CON IL TIPO "RASDORA EMILIANA" CHE OGGI FORTUNATAMENTE IMPERA IN QUELLA CUCINA..).

SPERANDO DI AVERVI UN POCO RINFRANCATI, VI SALUTO CON TUTTA LA SIMPATIA CHE E' POSSIBILE SOLO TRA PERSONE ACCOMUNATE DALLO STESSO INELUTTABILE, INEVITABILE, INVINCIBILE, FATALE, INELUDIBILE, INESORABILE E PURTROPPO IRRIMEDIABILE.. DESTINO,

IL VOSTRO COMPAGNO DI VIAGGIO MAURIZIO DAL PEZZO.

Add to cart