408 (0051) PICCOLISSIMO CAMINETTO LUIGI FILIPPO "PALMETTES" IN MARMO GIALLO FIORITO

€ 2.400,00

Larghezza max 98 - Altezza max 98 - Larghezza bocca 61 - Altezza bocca 74 - Profondità max 37
PREZZO IMPONIBILE € 2400 CONSEGNA COMPRESA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")

INCREDIBILMENTE PICCOLO CAMINETTO LUIGI FILIPPO "PALMETTES" IN MARMO GIALLO FIORITO, EPOCA 1840-60, OTTIMA CONSERVAZIONE, PROVENIENZA FRANCIA.

STATE CERCANDO UN CAMINO CHE SIA GRAZIOSISSIMO, ANTICHISSIMO, E MAGARI ANCHE .. PICCOLISSIMO!?

BEH, ALLORA QUESTO CAMINETTO FARA' DAVVERO AL CASO VOSTRO.. E' UN BEL RAGAZZO, DI QUELLI SERI COME SOLO UNA VOLTA C'ERANO, HA UN BEL PROFILO ED E' MAGRO DI VITA, UN BEL FISICO, INSOMMA, ASCIUTTO E VIRILE, DAVVERO UN BEL MASCHIETTO...
PERCHE' PARLO DEL SUO SESSO?
MA PERCHE' I CAMINETTI SI DIVIDONO, COME GLI UMANI, NEI DUE SESSI CANONICI, MASCHIO E FEMMINA.. IL MASCHIO E' IL LUIGI XVI, L'IMPERO, IL DIRETTORIO OPPURE, COME NEL NOSTRO CASO, IL LUIGI FILIPPO.. IL MASCHIO, INFATTI, HA LINEE PIU' DIRITTE, E SERIE..
LE FEMMINE STANNO TUTTE NEGLI STILI LUIGI XV (QUELLE PIU' PROCACI), LUIGI XIV (QUELLE TIPO "MANAGER", UN POCO SERIOSE, INSOMMA..), O REGGENZA (DEL TIPO "DONNA-DONNA", ALLA VECCHIONI, PER INTENDERCI) .. LA FEMMINA, INFATTI, DEVE (SENNO' E' UN PROBLEMA, NO?!) AVERE CURVE DECISE E LINEE MORBIDE, POSSIBILMENTE SENSUALI..
VI SARA' FACILE CAPIRE QUESTA DIFFERENZA TRA SESSI DI CAMINETTI FACENDO UN GIRETTO NELLE SEZIONI, APPUNTO, DEGLI STILI CITATI SOPRA..

OVVIAMENTE ANCHE NEL SESSO DEI CAMINETTI ABBIAMO QUALCHE ECCEZIONE "BORDER LINE" (SON LE UNICHE PAROLE CHE CONOSCO IN INGLESE, OLTRE A YES..), QUALCHE CAMINETTO CHE PUO' ESSER DEFINITO "BISEX" O "TRANSEX", MA QUI IL DISCORSO SAREBBE TROPPO LUNGO E NON VOGLIO ANNOIARVI, MAGARI NE PARLEREMO IN ALTRA E PIU' APPROPRIATA SITUAZIONE..

FATTA QUESTA LEZIONCINA SUL SESSO DEI CAMINETTI ANTICHI, VENIAMO AL NOSTRO LILLIPUZIANO PALMETTES.

ERA, OVVIAMENTE, STATO SCOLPITO PER ESSERE POSIZIONATO IN UNA CAMERA DA LETTO, E QUESTO RISULTA A NOI COMODISSIMO, VISTO CHE LE NOSTRE SALETTE (CHE QUALCUNO SI OSTINA ANCORA A CHIAMAR "SALONI"..) VISTO CHE LE NOSTRA SALETTE, DICEVO, SOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' AGLI ANTICHI INGRESSI, E QUINDI RICHIEDONO CAMINETTI POCO INVASIVI IN QUANTO A MISURE.

LE SUE SUPERFICI HANNO UNA PATINA DAVVERO INVIDIABILE E LA SUA SCULTURA E' DI BUON LIVELLO. INTERESSANTE, A QUESTO PROPOSITO (VEDASI FOTOGRAFIA IN ALTO A DESTRA..) NOTARE LA CURA DELLO SCULTORE NELLA CORNICETTA (BAGUETTE), CHE HA DOTATO DI DUE PICCOLE E GRAZIOSISSIME SCANALATURE. QUANDO ANCHE UN PARTICOLARE COSI' PICCOLO VIEN TENUTO IN CONTO, CREDETEMI, E' MOLTO PROBABILE CHE L'ESEMPLARE SCULTOREO SIA DI QUELLI .."BUONI"..


CONSIGLIO N° 3 AI MARITI DI ACCOMPAGNO:

Voi (mariti) state scegliendo nella mia "mostra/magazzeno" insieme a vostra moglie il caminetto per la sala e vi state incaponendo su di un caminetto che vi piace (come se fosse importante quel che piace a voi...) e vostra moglie ad un certo punto se ne esce con un.. "Vabbè, facciamo pure come vuoi tu.."..

Attenzione: non è un via libera, è una sfida!!! E se voi la accetterete, sarete pressoché rovinati per saecula saeculorum...

Per tutta la vita, infatti, la vostra dolce metà vi rinfaccerà (come? trovando in quel caminetto un difetto al giorno..) di questa vostra scelta...

Morale della favola:

Quando vostra moglie vi dirà "Va bene, caro, facciamo come vuoi tu", voi ditele subito che.. "Sai, a pensarci bene, sì, in fondo quel caminetto che piace tanto a te é quello giusto per la nostra casa... cara, tu hai sempre buon gusto, son sicuro che la TUA sia la scelta migliore!!"

E così vissero tutti felici e contenti, specialmente.. la lei di coppia...

Add to cart