601 CAMINETTO LIBERTY FLOREALE SCOLPITO IN MARMO CALACATTA

€ 4.800,00

Larghezza max 150 - Altezza max 104 - Larghezza bocca 120 - Altezza bocca 87 - Profondità pianale 31

PREZZO IMPONIBILE € 4800 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")

QUESTO CAMINETTO CI PERVIENE DA UN CANTIERE DELLA CITTA' DI BRUGES, NELLE FIANDRE..
IN QUESTA TERRA LA RICERCA DELLA BELLEZZA (BASTI PENSARE ALLA FAMOSISSIMA SCUOLA FIAMMINGA DI PITTURA) E' UNA COSTANTE.
COSTANTE CHE SI RITROVA ANCHE NELLA SCULTURA (PER QUANTO NON PARAGONABILE ALLA QUALITA' DELLA SCUOLA ITALIANA) FATTO QUESTO DOVUTO AI TANTI PORTI CHE APPROVVIGIONAVANO QUESTA TERRA DI MARMI DA TUTTO IL MONDO CONOSCIUTO.

BELLEZZA E’ LEGGEREZZA  

Ormai posso dire d'aver vissuto tanto, di aver conosciuto ed assaporato tante situazioni, tante Emozioni, non fosse altro che per il mio meraviglioso mestiere che mi porta quotidianamente a vivere tra il Bello e l'Arte (e non mi riferisco solo ai miei caminetti antichi..), eppure...

Eppure, quando cerco in me una definizione precisa del "BELLO" mi accorgo, non senza qualche imbarazzo, di essere a corto di argomenti.

O meglio un'idea ce l'avrei, che mi compulsa nella mente sempre più spesso e che oggi, accingendomi a commentare questo affascinante camino, e per merito di questo stesso caminetto, riaffiora nei miei pensieri:

LA BELLEZZA E' LEGGEREZZA.

Non il famosissimo ma "pesante" Barocco di Noto o di Lecce, ma la leggerezza del Barocco di Scicli o di Martinafranca..

Non la pesante pomposità di piazza Venezia, ma la leggerezza di piazza del Campo, a Siena..

Ebbene, il camino che sto qui presentandovi, pur provvisto di un importante carico decorativo, porta, secondo me, un'idea di estetica ... Leggerezza.

Poiché credo e spero che queste nostre pur povere immagini possano meglio di qualunque altro mio commento suscitare in voi un qualche apprezzamento al camino in questione, null'altro scriverò qui sotto se non la sua scheda "tecnico-storica la quale potrebbe titolarsi "LIBERTY MA NON TROPPO"

INFATTI L'IMPIANTO ARCHITETTONICO DI QUESTO ESEMPLARE E', CHIARAMENTE, TRANSIZIONE, TRANSIZIONE TRA LO STILISMO LUIGI XIV E LO STILISMO LUIGI XV, DUE IMPORTANTISSIME SCUOLE CLASSICHE.
MA I SUOI DECORI SONO, ALTRETTANTO DECISAMENTE, "FLOREALI" E QUINDI "LIBERTY" (O "ART NOUVEAU" CHE DIR SI VOGLIA).

PERCHE' QUESTO MELANGE?
SEMPLICE:
NON TUTTI I CLIENTI AVREBBERO ACCETTATO UN VENTO ART NOUVEAU TROPPO FORTE, TROPPO "NUOVO"      E QUINDI SENZA PROFONDE RADICI...
MENTRE COSI' ERA POSSIBILE FAR ACCETTARE ANCHE AL CLIENTE CONSERVATORE LA NUOVA MODA FLOREALE.

IN FONDO ERA UNA FURBIZIA DELLA "MAISON" CHE DISEGNAVA E REALIZZAVA QUESTI MODELLI MA, ALMENO COSI' A ME PARE, UNA BELLA E QUASI GIUSTA.. FURBIZIA!!

E COSI', TUTTO QUEL FLORILEGIO (PERCHE' LA QUANTITA' DI DECORO MICA E' POCA COSA, LO VEDETE ANCHE VOI, NO?!), FINEMENTE DISEGNATO E CON BUONA SCULTURA DEL NOSTRO MAESTRO DI SCALPELLO, ANCHE PERCHE' POSATO SU LINEE ELEGANTISSIME E SNELLE, HA INNEGABILI CARATTERISTICHE DI ESTETICA.."LEGGEREZZA".

COME PERIODO SIAMO AI PRIMI ANNI DEL NOVECENTO (LO SI VEDE DAL TIPO DI TAGLIO E DALLA MODALITA' DELLA LUCIDATURA) MENTRE LA SUA CONSERVAZIONE E' DEFINIBILE CON UN SOLO INEQUIVOCABILE AGGETTIVO, PERFETTA.
DEL SUO PREZZO, POI, NON VAL NEPPURE LA PENA PARLARE, E' TANTO CONTENUTO CHE PAR CHE NOI, IL CAMINETTO, LO SI SIA RUBATO!!***

*** A volte capita, fai un ottimo acquisto e giri questo vantaggio al cliente, fai bella figura, guadagni comunque il giusto ed in più avrai un cliente felice che ti porterà certamente nel corso degli anni, altri clienti.
INSOMMA PIU' CHE UNO SCONTO FAI UN INVESTIMENTO.

Add to cart