504 INTROVABILE CAMINO CARLO X "RETOUR D'EGYPTE" IN MARMO BIANCO DI CARRARA

€ 9.400,00

Larghezza max 160 - Altezza max 112 - Larghezza bocca 116,5 - Altezza bocca 80 - Profondità pianale 51

PREZZO IMPONIBILE € 9400 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")
POSSIBILITA', PER CHI LO DESIDERASSE, DI CONTROCUORE COEVO.

OGGI, CARI MIEI, SE DAVVERO INTERESSATI A QUESTO POTENTE ED ELEGANTE CAMINO, VI DOVRETE SORBIRE UNA LEZIONE DI STORIA DELL'ARTE, SENZA LA QUALE NON SAREBBE POSSIBILE COMPRENDERE APPIENO LE QUALITA'  DELL'ESEMPLARE CHE STO PRESENTANDOVI..

"Caro Maurizio (le ero simpatico, anche se mi considerava un lavativo..), lei calpesta la sua intelligenza!"
Così mi apostrofava la professoressa di Storia dell'Arte mentre scriveva sul registro l'ennesimo quattro.
Non capiva che a me del disegno geometrico nulla importava mentre per quello a mano libera servono doti innate, che io non possedevo.
Però comprendeva (e per questo, poi, alla fine mi regalava l'agognata sufficienza) la mia fame di conoscenza del Bello, la ricerca, a volte forsennata (mica c'era wikipedia a quei tempi), delle fonti da cui la Bellezza sarebbe scaturita, in una parola io cercavo il segreto (od i segreti) dell'Arte, in qualunque forma si rivelasse. Pensavo infatti, e lo penso tuttora a distanza di mezzo secolo da quei miei primi studi, che la Cultura e la Bellezza avrebbero forgiato positivamente gli animi della mia generazione e di quelle successive. Erano gli anni Sessanta, e noi avevamo il mondo tra le mani. Od almeno pensavamo TUTTI che fosse così..
Mai Fiducia fu più mal riposta.

Ma bando alle malinconie, torniamo alla nostra "lezione", che poi altro non é che una lettura di Storia Vera alla quale aggiungo, cercando di comprovarla (ma sfido chiunque a controbattermi) qualche mia teoria sul versante "artistico".

Carlo X regnò in Francia dal 1824 al 1830, una manciata di anni.
Ma i suoi Ateliers des Arts fecero un grande (anche se secondo me finemente scopiazzato) lavoro.
Il fatto é che il nostro Carletto aveva la fissa del, chiamiamolo così, "Ritorno alle Origini"..
Ed i Borboni (la sua famiglia) avevano origini medioevali, con apici di successo in periodo rinascimentale.
Che avrebbero dovuto fare, quindi, gli architetti della Corte, se non esaltare la "fissa" del loro Mecenate andando a cercar linee e decori proprio nel periodo più fulgido della storia dei Borboni, cioè quello rinascimentale?
Fu così che ad uno di questi architetti venne in mente che a Firenze il Rinascimento aveva prodotto "cose" mai viste, statue, mobili, camini di inaudita e non più superata raffinatezza… Perché non copiarle, si disse e disse ai suoi sodali, magari con qualche "piccola" variante?!
Nell'ambito dei caminetti, vi basti pensare ad un esemplare visto in un rinascimentale palazzo di Firenze..
Era grandissimo (tanto da poterci giocare a scopa dentro ed a scopa si gioca in quattro), con queste belle spalle gonfie, arrotondate ed aggettanti verso l'esterno, magari con una bella COPPIA DI ZAMPE LEONINE A TERRA..
L'avete presente, quel camino?
Nel dubbio, pubblico, in calce alle immagini del nostro Griffe de Lion, anche una immagine di "quel" camino rinascimentale così faciliterò il vostro compito.
Bene, ora che l'avete visto, provate a rimpicciolirlo...
Visto?!
Ora che l'abbiamo ridotto, non vi pare il nostro Carlo X Griffes de Lion?!

Spero di non avervi tediato con questa forzatamente laboriosa storiella, ma era mia intenzione farvi conoscere la storia VERA di questo camino, la quale storia, ben lungi dall'esser macchiata da questa evidente scopiazzatura, ha invece il merito di dare al nostro Griffes de Lion natali nobilissimi e risalenti al più bel periodo che Arte abbia vissuto, in Italia e nel Globo terracqueo tutto.

A QUESTO PARTICOLARE ESEMPLARE VA DATO ATTO (PERCHE' MI PAR GIUSTO DARE A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE) DI UN PARTICOLARE MOLTO RARO IN CAMINO DI QUESTA EPOCA, CIOE' IL RIFERIMENTO DECORATIVO ALLA CAMPAGNA D'EGITTO (SULLE SUE SPALLE, LA COPPIA DI FOGLIE NON E' QUELLA CLASSICA DI FOGLIE D'ACANTO, BENSI' QUELLA INUSUALISSIMA DI FOGLIE DI PALMIZIO), RIFERIMENTO CHE GLI PERMETTE DI FREGIARSI DELL'APPELLATIVO "RETOUR D'EGYPTE"..



Add to cart