007G GRANDE CAMINIERA LUIGI XVI A FOGLIA D'ORO

€ 4.200,00

Larghezza 135 - Altezza 210 cm
PREZZO IMPONIBILE € 4200 CONSEGNA DA DEFINIRE

AVVISO IMPORTANTE:
PRIMA D'INNAMORARVENE, RENDETEVI BEN CONTO DELLE SUE NOTEVOLI DIMENSIONI.

Questa caminiera si è fatta mancare poco o nulla in fatto di Ornato e, se  vi va, esaminiamo insieme le sue Decorazioni
:
A) Tutt'intorno allo specchio abbiamo quella che gli addetti ai lavori chiamano "perlage" (o se preferite, all'italiana, "lavorazione a corallo");
B) Parallela a quel filo di perle cui abbiamo accennato qui sopra e posizionata sul lato esterno della caminiera corre una seconda cornice, "a palmette" (o, se preferire, piccole foglie di palma);
C) Agli angoli superiori abbiamo due fiori, due rosette giranti su se stesse che si appellano "etoilles" e rappresentano la Stella per eccellenza, cioè la Stella Cometa. Con tutta la simbologia beneaugurante che esse comportano.
D) Ma il pezzo forte del nostro Ornato sta nella cimasa, laddove trionfa un fantastico "Festone Versailles", una sorta di corona che in luogo d'esser in alloro è realizzata con bocciuoli, fiori e foglie di rosa insieme alle immancabili margherite aperte (simboleggiano ed onorano Luigi XIV, il Re Sole, ed inneggiano alla Grandeur francese);
E) Il nostro festone é posato su di un illustre e nobilissimo giaciglio di foglie e bacche d'alloro;
F) E per finire, cosa contiene questo festone che sembra più un munifico vaso di pandora che un semplice festone? Un'accoppiata di fiaccola (la quale simboleggia la Passione Amorosa, da non confondere con l'Amore di Via col Vento) e la faretra (che simboleggia una erotica fodera, direi LA fodera per eccellenza, fodera del cui contenuto, le frecce, non posso qui discettare apertamente perché potrei esser letto da minori). Questa accoppiata d'erotici simboli (che ha anche, va detto, un lato bonario, pacioso in quanto rappresenta ed augura ai possessori Fertilità) è tenuta stretta (avvinta come l'edera) da un classicissimo e sempre beneaugurante Nodo d'Amore.

CHE SIA PARIGINA LO SI VEDE LONTANO UN MIGLIO, EPOCA OTTOCENTESCA (PERIODO NAPOLEONE III), PROFESSIONALMENTE RESTAURATA.


NOTA IMPORTANTE:

Le nostre caminiere/specchiere sono TUTTE provenienti da recupero edilizio o dal mercato dei raccoglitori antiquariali, SEMPRE restaurate secondo tecniche tradizionali (foglia d’oro, gessatura, laccatura etc..), SEMPRE accompagnate da DICHIARAZIONE FOTOGRAFICA DI AUTENTICITA’ attestante lo stile, l’epoca e la provenienza dell’oggetto d’arte acquistato.

Add to cart