913 CAMINETTO LUIGI XVI IN PIERRE DU BEAUJOLAIS

€ 2.800,00

Larghezza max 134 Altezza max 100 Larghezza bocca 112 Altezza bocca 86 Profondità pianale 29
PREZZO IMPONIBILE, ALLO STATO ATTUALE, € 2800 COMPRESA CONSEGNA
("IMPONIBILE" STA PER "+ IVA 4%, 10% o 22% A SECONDA DEI CASI")

CAMINETTO LUIGI XVI D'EPOCA FINE SETTECENTO/PRIMI OTTOCENTO, SCOLPITO IN PIERRE DORE' DU BEAUJOLAIS, PROVENIENZA BORGOGNA.

E', questo esemplare, un caminetto piuttosto interessante in quanto:

A) Si veste di una pietra morbida e calda, piacevolissima a godersi

B) E' in misura, se non piccola, certamente neanche grande, molti ambienti potranno accoglierlo

C) Ha molto carico decorativo, inusuali il suo fogliaceo fregio ed i dentelli cuspidali sulle gambe

D) Ha un prezzo troppo basso, e questo può essere un problema, c'è gente che giudica un oggetto dal suo prezzo, lei sarà mica uno di quelli, vero?!
Il prezzo infimo di questo caminetto dipende da due fattori felicemente (o no, dipende dal punto di vista) incontratisi: Un eccezionale affare al momento dell'acquisto ed un infausto restauro alla sua gamba destra (ben visibile in queste immagini), restauro che io vorrei non fare.. Non perché non sia possibile (nessuno come il nostro restauratore -lo so son presuntuoso, ma credo sia vero quanto sto per affermare - può eseguire meglio questo restauro), ma perché è giusto che un caminetto con un piede nel settecento qualche ruga debba averla.
ECCO, QUESTO CAMINETTO VORREI VENDERLO A CHI POSSIEDA LA CONSAPEVOLEZZA CHE L'ANTICO NON PUO', E SOPRATTUTTO NON DEVE, ESSER NUOVO.

Add to cart